Rigatoni con polpo alla crema di pecorino e patate

  • Dosi per: 4 persone
  • Preparazione: 30 min
  • Difficoltà: Media
Stampa

Una nuova proposta della nostra lettrice, Sara che in questi giorni in casa ha riscoperto la passione per la cucina ed ha deciso di convidere le sue ricette con i lettori di cucina.ottopagine.it. Ed anche se la Fase2 è ormai iniziata la possibilità di uscire non frena la voglia e il piacere di stare ai fornelli. Ecco allora un primo piatto gustoso e sempre molto apprezzato: rigatoni con polpo alla crema di pecorino e patate

Ingredienti

Preparazione

  1. In una pentola mettere 2litri di acqua, 200ml di vino bianco, sedano, pomodorini, cipolla, carota, salare e portare a ebollizione. Immergete il polpo iniziando dai tentacoli e farlo bollire per 35/40 minuti (poi dipende dalla grandezza del polpo) e lasciate raffreddare nella sua acqua. 

  2. In una terrina unire le patate lesse e tagliate a cubetti, il pecorino, l’olio evo, l’acqua di cottura del polpo, un pizzico di sale e un pizzico di pepe, frullare il tutto fino ad ottenere una crema. Aggiungere altra acqua o olio, se necessario. 

  3. Soffriggere uno spicchio di aglio in un filo di olio evo ed aggiungere il polpo lessato precedentemente e fatto a pezzettini. Far insaporire un paio di minuti versare 40ml di vino sfumare e lasciar evaporare. 

  4. Aggiungere la pasta cotta al dente, la crema di patate e pecorino, il prezzemolo e mantecare il tutto con dell’acqua di cottura.

Inviaci le tue ricette Chef per un giorno cucina@ottopagine.it

Inviaci le tue ricette o una versione del tuo piatto preferito. Mostraci con foto o video i passaggi per la sua realizzazione indicandoci ingredienti necessari, tecniche e tempi per la realizzazione.